Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara Poggio Renatico Tutti in pedana gli atleti di Tra Terra e Cielo

 TUTTI IN PEDANA GLI ATLETI DI TRA TERRA E CIELO

In una scenografia tricolore, in omaggio all’Unità d’Italia, lunedì sera, ha suscitato grande entusiasmo l’appuntamento, ormai irrinunciabile, con il saggio di chiusura della stagione sportiva di Tra Terra e Cielo.  In questa occasione il circolo sportivo non solo presenta la squadra dei suoi atleti al gran completo, ma offre una dimostrazione delle attività svolte nel corso dell’anno e dei progressi conseguiti, soprattutto dai più piccini. In piazza Castello si sono susseguite le dimostrazioni di volley e mini volley, i cui corsi sono tenuti da Valentina D’Astoli, di danza moderna, fitness e hip hop, sotto la guida di Valeria Lambertini, e di karate e taiji quan, agli ordini del maestro di 5° dan Marcello Amedeo Vancini.

Durante la serata è stato inoltre consegnato un riconoscimento al vicepresidente Luca Cavazza, per il grande e appassionato apporto alla vita della società e per l’impegno profuso nel seguire e favorire le attività di pallavolo e karate. «Il saggio finale – afferma il presidente Flavio Minarelli – ci offre l’opportunità di organizzare anche un momento di aggregazione per il paese, che ha dato prova di attendere e apprezzare questa manifestazione. L’iniziativa peraltro assume un importante valore formativo per i giovani atleti che possono affrontare le loro prime prove in pedana e per quelli che, non partecipando a gare, hanno modo di esibirsi». Quella appena terminata è stata un’annata soddisfacente per l’associazione.

«Abbiamo registrato risultati diversi – spiega Minarelli –. Sicuramente però possiamo dire di aver centrato il nostro obiettivo di avvicinare i ragazzi allo sport, vissuto come momento di crescita, incontro e scambio». Il saggio, a cui hanno partecipato l’assessore allo Sport Loreno Ravolini e il vicesindaco Marco Bergami, è inserito nel ciclo di serate di saggi, danza, gioco e sport organizzate dalla Pro Loco, di cui ha dato conto proprio il presidente Angelo Zuccatelli.


Tags

NOTIZIE