Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara Una menzione speciale per l'Ist. di Istruzione Sup. di Argenta-Portomaggiore

 Red Submarine: il concorso per gli studenti delle scuole superiori dedicato alla donazione di sangue premia 18 vincitori

Due le scuole ferraresi in concorso. Vincitori assoluti due classi di Bologna 

Menzione d’Onore-Speciale al video “Basta !” dell’Istituto di Istruzione Superiore Argenta- Portomaggiore (FE) 

Ferrara, 13 Maggio 2011.  Diciotto scuole secondarie superiori premiate, due per provincia, con due vincitori assoluti –uno per la sezione audio e uno per il video – ed una menzione d’onore-speciale al video “Basta!”  realizzato dai ragazzi dell’Istituto di Istruzione Superiore Argenta-Portomaggiore  di Ferrara.

Nell’attesa di Martedì 14 giugno, data in cui si celebra la tradizionale giornata mondiale del Donatore di Sangue, la Regione Emilia-Romagna ha chiuso la terza edizione di “Red Submarine” con la cerimonia di premiazione del concorso rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori per favorire la donazione di sangue con originali e creative produzioni di video o un audio promozionali alla donazione.

Proposto dagli Assessorati alle Politiche per la Salute ed alla Scuola della Regione Emilia-Romagna, dalle associazioni Avis e Fidas e dall’Ufficio Scolastico Regionale, “Red Submarine” vuole stimolare ragazze e ragazzi a sviluppare idee e creatività con strumenti e linguaggi, loro congeniali.

“Mettere a disposizione della comunità ciò a cui diamo più importanza, come il sangue, ma anche il talento e la passione, è il modo migliore per valorizzarlo davvero –ha ricordato durante la premiazione l’assessore regionale alle Politiche per la Salute Carlo LusentiDonare quanto si ha di più prezioso, ci rende cittadini nel vero senso del termine”.  Lusenti si è poi complimentato con i ragazzi “non solo per il gran contributo dato rispetto al messaggio, ma anche per l’allegria e l’entusiasmo nella realizzazione dei lavori”.

“Red Submarine” 2010-2011 ha coinvolto 41 istituti scolastici, per 942 studenti. Ottantanove i lavori presentati, 60 video e 29 audio.  

Primo assoluto della sezione audio l’Istituto salesiano Beata Vergine di San Luca (Bologna), Gruppo IV-IPS, con lo spot in stile rap “Linfa Vitale”. “Pazza corsa”, del Gruppo teatrale dell’Istituto superiore Luigi Fantini di Vergato (Bo) è, invece, il vincitore della sezione video.

Menzione d’Onore-Speciale per i ferraresi  del  Gruppo V A-ITC dell’Istituto di istruzione superiore Argenta-Portomaggiore di Portomaggiore di Ferrara, autori del video “Basta!”; insegnante referente: Claudio Bitelli e gli studenti-autori: Canzoni Samantha, Tagliatti Martina, Barbieri Luca, Ribenedetto Francesco.

A Red  Submarine ha partecipato -con il titolo “Donare Accresce la Morale”-  anche l’Istituto d’Istruzione Superiore Giosuè Carducci di Ferrara con i gruppi di lavoro della VE, VG, IV F. Insegnante referente: Paola Rossetto; studenti partecipanti: Benini Anna, Borghesi Francesco, Canella Francesca, Cesari Federica, Craveri Aurora, Deseri Irene, Pamini Sonia, Parma Benfenati Marcello, Petrano Valerio, Pigozzi Luca, Rondinone Federica, Usocchi Anastasia.

I migliori nove lavori video e i nove audio (uno per provincia) e, fra questi, i migliori in assoluto sono stati scelti da una giuria di esperti, composta da rappresentanti della Regione, dell’Ufficio Scolastico regionale, di Avis, di Fidas, del Centro Regionale Sangue, dell’Università di Bologna Dipartimento di Musica e Spettacolo e della Cineteca di Bologna.

Quest’anno, anziché premi per i ragazzi, in considerazione delle difficoltà che anche il mondo della scuola deve affrontare, sono state messe in palio 18 borse di studio da 500 euro per i vincitori provinciali e 2 da 1000 euro per i vincitori assoluti. Le borse di studio sono destinate alle scuole d’appartenenza dei ragazzi: un premio che potrà essere impiegato a sostegno delle attività didattiche programmate, in particolare le iniziative formative e di sensibilizzazione dedicate ai temi sociali. Un porta cd con la raccolta dei lavori premiati nelle tre precedenti edizioni è stato donato a tutti i partecipanti.

“Red Submarine” s’inserisce nel più ampio programma d’attività che Regione, Avis e Fidas promuovono da oltre dieci anni con campagne d’informazione e sensibilizzazione rivolta a tutti i cittadini. In particolare, il concorso è inserito nel “Progetto scuola”, che propone la collaborazione dei volontari di Avis e Fidas per iniziative di sensibilizzazione rivolte agli studenti, anche con la collaborazione e la presenza dei docenti. E’ il popolare attore e conduttore televisivo Neri Marcorè che promuove fin dalla prima edizione il concorso “Red Submarine”, prestando il proprio volto di donatore di sangue per invitare i giovani a diventare, loro stessi, donatori.

Nella foto:Andrea Tieghi Presidente Avis Emilia-Romagna (quarto da dx) premia i ragazzi della V A ITC dell’Istituto di Istruzione Superiore Argenta-Portomaggiore  con gli insegnati Claudio Bitelli e Neda Barbieri


Tags

NOTIZIE