Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara Consegnati a Roma i premi vinti da Unife

 Consegnati i due Premi vinti da Unife 

Consegnato a Roma nei giorni scorsi nell’ambito del Forum PA 2011, il "Premio Qualità della Pubblica Amministrazione", vinto dall’Ateneo di Ferrara per la categoria Università.

Dalle mani di Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’innovazione, a ritirare il premio è stato il Direttore Amministrativo dell'Università, Clara Coviello, lunedì scorso nel corso del convegno inaugurale di Forum PA.

Il Premio, a cui hanno concorso 221 Amministrazioni candidatesi da tutto il territorio nazionale e fra queste, le Università di Bologna, Trento, Trieste, Pisa e Firenze, intende diffondere, in linea con gli indirizzi nazionali di riforma e le politiche promosse a livello europeo,  una cultura della qualità basata sui principi della misurazione, valutazione e miglioramento continuo delle performance.

“Tra le 15 istituzioni  vincitrici – afferma Clara Coviello, – la nostra Amministrazione è stata la prima e l'unica finora ad aver conseguito l'ambito premio in tutto il sistema universitario italiano. Per questo motivo siamo orgogliosi del risultato conseguito che si aggiunge ad altri prestigiosi riconoscimenti ottenuti nel campo della didattica dei servizi e della ricerca”.

Ma sempre nell’ambito del Forum PA, l’Università di Ferrara ha ricevuto un ulteriore premio nella sezione “Meno Carta, Più Valore” all’interno del Progetto per la reingegnerizzazione del work-flow documentale,  finalizzato alla eliminazione della carta nella Pubblica Amministrazione e all’ introduzione di processi di dematerializzazione.

Ormai da alcuni anni, infatti, l’Università sta lavorando in questa direzione, grazie alle nuove tecnologie ICT e alle innovazioni inserite nel Codice dell'Amministrazione Digitale, per introdurre la gestione elettronica dei documenti e offrire servizi più rapidi ed efficienti sia per studenti che per tutta la comunità universitaria. L’obiettivo è il ridisegno totale dei processi amministrativi per migliorare le prestazioni in termini di costi, qualità e puntualità dei servizi.


Tags

NOTIZIE