Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Ferrara: per le aziende continuano gli sconti sulla TIA

 Hera attiva per le Aziende le procedure per ottenere gli sconti sulla TIA

Nell’anno passato sono stati riconosciuti alle aziende sconti per circa 120mila euro 

Un’opportunità vantaggiosa per molte aziende è la possibilità di ottenere sconti sulla quota variabile della Tariffa di Igiene Ambientale (TIA). L’obiettivo di questi sconti dedicati a utenze non domestiche è incentivare e premiare le buone pratiche di raccolta differenziata dei rifiuti. Un circolo virtuoso che accomuna privati cittadini e aziende.

Hera ha da pochi giorni concluso il programma di informazione ai clienti. Alle Aziende Hera ha comunicato che hanno la possibilità di richiedere uno sconto sulla quota variabile della tariffa pari a 40,00 Euro a tonnellata di rifiuti  speciali assimilati agli urbani avviati a recupero. Si tratta di un’opportunità interessante perché offre uno sconto importante a fronte dell’impegno concreto delle aziende ad operare per il recupero e il riciclo dei rifiuti prodotti.

È  possibile cumulare riduzioni fino ad uno sconto massimo pari all’intera Quota Variabile fatturata per l’anno 2010. 

Nell’anno passato alle aziende che hanno aderito all’offerta di sconti sono state riconosciute riduzioni  per circa 120mila  euro.

Per ottenere la riduzione è sufficiente dimostrare di aver avviato a recupero tramite aziende terze diverse da Hera, i rifiuti assimilati da esse stesse prodotti e/o dimostrare di avere autorecuperato a fini energetici, nello stesso stabilimento di produzione, rifiuti speciali non pericolosi, quali segatura, trucioli di legno, ecc.

La ditta che intende usufruire dello sgravio in tariffa deve trasmettere, entro e non oltre il 31 gennaio 2011, un riepilogo delle quantità di rifiuti avviati a recupero divise per frazione merceologica, allegando copia dei relativi formulari di identificazione del rifiuto. I moduli e le informazioni sono anche reperibili rivolgendosi direttamente al Servizio Clienti al numero verde 800.999.500 (privati) e al numero verde 800999700 (aziende) o agli sportelli di Hera presenti sul territorio.


Tags

NOTIZIE