Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Carnevale romano

 

Una sessantina di cavalli e un centinaio di figuranti, sia a cavallo che a piedi, sono stati i protagonisti del corteo insieme ad attori della commedia dell'arte, artisti equestri, carrozze d'epoca ma anche realtà culturali come i butteri laziali e i rappresentanti del Dressage nazionale della Fise, nonché la presenza dei corpi militari che hanno fatto grande la storia della cavalleria italiana come i Corazzieri, la fanfara a cavallo dell'VIII Reggimento dei Lancieri di Montebello, i Carabinieri, la Polizia e il Corpo Forestale dello Stato.


La kermesse ospita anche la mostra 'Il Carnevale di Roma', in cui saranno esposte, dal 10 febbraio al 5 aprile a Palazzo Braschi, circa novanta opere provenienti dal Museo di Roma, dal Museo di Roma in Trastevere, da collezioni private e, eccezionalmente, un prezioso abito di Roberto Capucci, 'Gioiello di Donna', appartenente alla collezione del Museo Fortuny di Venezia. Il prestito si inserisce negli accordi più ampi di scambio artistico tra le città di Roma e Venezia nell'ambito del gemellaggio tra le due manifestazioni di Carnevale.

Il Carnevale romano 2010 si chiuderà martedì 16 febbraio alle ore 18.30 con il concerto di Angelo Branduardi 'Futuro Antico' dall'omonimo progetto del raffinato musicista e compositore che ha dato inizio anni fa alla realizzazione di una collana di musica antica, distribuita dalla Emi, che si basa sulla ricerca di brani del passato che vengono registrati ed eseguiti successivamente dal vivo in concerto con strumenti d'epoca. Ad oggi il progetto 'Futuro Antico' è arrivato al VII 'capitolo' ed è una collana in continua crescita. A seguire, la rievocazione storica dei giochi pirotecnici chiamati 'I Fochetti', sparati dalla Terrazza del Pincio, ideato e realizzato dall'Associazione Nona Invicta.

Fonte:roma.repubblica.it


Tags

NOTIZIE