Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Mi casa es tu casa

MI CASA ES TU CASA
Casa mia è casa tua

Riprende l'attività "Mi casa es tu casa" serate con gli amici di PortAmico  e menù etnico

Per informazioni contatta 

Tel. 3285395317 / 3293018715


…cibo e profumo di parole… 

 

 

“Qui, alla vista di un mendicante o di un vagabondo straniero", osserva l’autore del Promethidion (poema dialogico del 1851), "ci si chiede subito se per caso non si tratti di un dio. Non si può domandare direttamente all’ospite di dirci chi è. Prima si onora la divinità dell’ospite, e solo dopo si passa alle domande. E questa è appunto l’ospitalità, non per niente annoverata tra le pratiche e le virtù religiose. Tra i greci di Omero nessuno è mai considerato l’‘ultimo degli uomini’: l’uomo è sempre il primo, ossia divino".

CYPRIAN NORWID (1821-1883)

 Non dimenticate di ospitare volentieri chi viene da voi. Ci furono alcuni che, facendo così, senza saperlo ospitarono degli angeli.
LETTERA AGLI EBREI 13, 2

Il vecchio disse: Voi siete benvenuti in casa mia. Io penserò a tutto ciò che vi occorre…
GIUDICI 19, 20

Che siate uomini o donne, voi siete membri l'uno dell'altro. Ognuno è l'amico, il guardiano e il protettore dell'altro.

CORANO

Il Signore protegge lo straniero.

SALMO 146,9


Tags

Associazioni Enti e Corpi