Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Massa Carrara: Frana travolge le case, tre morti

 Sono stati ritrovati senza vita i corpi di Nera Ricci, 39 anni, e del figlio Mattia Guadagnucci, 2 anni, travolti ieri sera nella loro abitazione dal fango e dai detriti staccatisi dalla collina che sovrasta la frazione di Lavacchio, nel comune di Massa (Massa Carrara). Erano in camera da letto, abbracciati.

Secondo quanto si è appreso madre e figlio sono stati trovati accanto e i loro corpi sono stati estratti insieme dai vigili del fuoco che avevano lavorato tutta la notte insieme alle squadre della protezione civile della Provincia. Estratto dopo ore anche il corpo di Aldo Manfredi da sotto i detriti a Mirteto, sul monte Candia, nel comune di Massa (Massa Carrara).

La prima frana si e' staccata poco dopo le 20 a Mirteto ed ha sorpreso il quarantottenne fuori dall'abitazione: l'uomo era appena uscito per controllare alcuni annessi alla sua proprieta' insieme al padre, e per controllare che tenessero le barriere sistemate nel punto in cui la collina che sovrasta la sua abitazione era gia' franata nell'aprile del 2009..

Mentre vigili del fuoco e protezione civile lavoravano per cercare di trovarlo sotto il fango, a pochi chilometri di distanza, a Lavacchio, intorno alle 23 si e' staccata un'altra frana. Qui il fango, i tronchi degli alberi e i detriti hanno letteralmente cancellato un'abitazione, e poi hanno colpito altre tre case, danneggiandone due in modo serio e sfiorandone una terza. Difficile il lavoro dei soccorritori; prima di tutto sono stati effettuati dei lavori a monte della frana per consentire ai vigili del fuoco e agli uomini della protezione civile di lavorare in sicurezza.

Sotto le macerie della prima casa sono rimaste la mamma e il piccolo, mentre il marito della donna e padre del bimbo, che era sulla porta dell'abitazione, si è salvato miracolosamente, anche se è stato medicato al pronto soccorso per alcune lievi ferite. La coppia ha un'altra figlia di 16 anni che ieri sera era fuori per festeggiare Halloween con gli amici.

''Salvate la mia famiglia''. Queste le uniche parole che Antonio Guadagnucci, 45 anni, marito di Nera Ricci, 39 anni, e padre di Mattia, 2 anni, ha detto ai soccorritori che ieri sera lo hanno portato via dalle macerie della sua casa invasa dai detriti e dal fango.

Sotto quel fango c'erano la moglie e il figlio. L'uomo continuava ad implorare i volontari che lo portavano all'ospedale. Le condizioni di Antonio Guadagnucci non sono preoccupanti: e' sotto choc e avrebbe riportato la frattura di alcune costole e contusioni.

Qui potete vedere le foto dei soccorsi.

(Ansa 1 nov. 2010, Foto da SecoloXIX)


Tags

NOTIZIE