Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Ferrara: Poggio Renatico ospite a Domenica con Te, articolo con foto

 

POGGIO RENATICO NELLA PIAZZA TELEVISIVA DI "DOMENICA CON TE" 
La piazza televisiva di “Domenica con TE” ha ospitato, lo scorso pomeriggio, la piazza di Poggio Renatico e i rappresentanti di tutti i settori della vita del comune. Accolta dai giornalisti e conduttori Marco Mariotti, Nicola Franceschini ed Eleonora Manfredini, la delegazione poggese è stata protagonista del programma di intrattenimento della domenica pomeriggio, ottenendo un notevole riscontro all’ombra di Castello Lambertini.
Nella cartolina tripartita che potrebbe raffigurare Poggio Renatico il sindaco Paolo Pavani, con gli assessori Marco Bergami, Rita Pareschi, Marco Poppi, Loreno Ravolini e il presidente del Consiglio comunale Luigi Ferron, ha indicato il mondo associativo, vero fiore all’occhiello del territorio; il castello, a simboleggiare la storia del paese, a più riprese raccontata Giuseppe Malaguti, presidente dell’Associazione Storico Cultura, che ne ha rimarcato l’antichità e l’importanza; la presenza dell’Aeronautica Militare, presente in studio con il generale di brigata aerea Paolo Mazzi.
Tutte le sagre hanno partecipato portando le loro prelibatezze: la Bondiola con Dionisia Borghi, il Buongustaio con Marisa Galletti, le Rane con Nino Soffritti, il Caplaz con Olivio Bonora, il Castrato e la Porchetta e A Gallo c'è il mare con Gilberto Lelli e Marco Federici, le Galanine e la Salamina, i cui volontari erano impegnati negli ultimi due giorni di Sagra.
L’imprenditoria è stata rappresentata da CPR System, con Lorenzo Soriani, e Sud Ortaggi; il mondo agricolo da Opera Società Cooperativa, con Atos Bortolotto, e l’allevamento Farioli, con Massimiliano Farioli; le eccellenze dalla bottega storica Salumeria Montanari, con Carlo Alberto Montanari, e la Pasticceria Paola, con Maurizio Busi; le tante manifestazioni dal Carnevale dei Bambini di Poggio Renatico, con Antonio Sabattini; l’associazionismo dalla Pro Loco di Poggio Renatico, con Angelo Zuccatelli; la letteratura dallo scrittore e poeta di origine poggese Maurizio Oliviero, autore del libro “Io vado alla Spal”, attraverso la cui passione biancoceleste sono stati seguiti gli aggiornamenti di Sorrento-Spal.
Le esibizioni sono state affidate ai quattro giovani ballerini di danze latino-americane Giulia Ardizzoni e Stefano Grassi e Jennifer Dentale e Matteo Zambon e al cantante Leonardo Veronesi, che ha interpretato "La Locomotiva" di Francesco Guccini, ispirata a un episodio realmente accaduto proprio a Poggio Renatico il 20 luglio 1893, e il suo singolo, “Scaricabarile”, dall’album di prossima uscita. Un’importante vetrina, che ha permesso di spaziare fra i più diversi temi e realtà poggesi.


Tags

NOTIZIE