Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Banner
Text Size
Banner

Crotone

"Get the Flash Player" "to see this gallery."
 

CROTONE 

Sorge sulla costa  Jonica della Calabria, ed è una delle cinque Province calabresi.

Ovidio narra che fu fondata da Ercole di ritorno da una delle sue mitiche fatiche, attraversando la penisola con i buoi, si fermò lungo la costa a nord del capo Lacinio dove poggiava il tempio di Hera, la dea dai sandali d'oro. Lacinio, un indigeno del luogo rubò  le mandrie ad Ercole che lo uccise, ferendo anche Crotone, l'amico presso il quale era ospite. Prima di andarsene impose la costruzione di una città che portasse il nome dell'amico.

La storia invece racconta, di Crotone come la città della scuola fondata da Pitagora e terra dell'atleta Olimpico Milone,  i quali contribuirono maggiormente alla grandezza dell'antica Kroton. 

Città che vanta un ricco patrimonio culturale, luogo di eventi e manifestazioni, è anche nota come centro balneare.

Rappresenta il giusto mix per chi desidera coniugare l'esperienza del viaggio con l'intrattenimento ed il tempo libero(il lungomare con i suoi tanti locali e luoghi di ritrovo), ma anche per chi ama apprezzare la cucina tipica tradizionale la scelta è vasta fra i ristoranti. 

Luoghi da visitare 

Castello di Carlo V sorge nella parte antica della città, costituisce un esempio di fortezza a difesa dalle incursioni.

Duomo risalente al IX° secolo, con fonte battesimale zoomorfa, coro di legno e organo settecentesco.

Centro Storico;  con le sue viuzze suggestive, le chiese risalenti tra il XIV° e XVII° sec. e palazzi nobiliari di grande valore artistico;Palazzo Barocco, Albani, Giunti, Berlingeri.  

Museo Archeologico Nazionale, istituito nel 1910 al suo interno tante le testimonianze età Neolitica romana rinvenuti nell'area crotonese. Tra i pezzi presenti di grande richiamo “il Tesoro di Hera”, una raccolta di oggetti votivi recuperati nell'area archeologica di Capo Colonna, tra cui il prezioso “Diadema d'oro”.

Area Arceologica di Capo Colonna.  A pochi chilometri da Crotone si trova il sito archeologico di Capo Colonna dove sorgeva l'antico tempio di Hera Lacinia. Il tempio fu oggetto di saccheggi da parte di Dionisio, tiranno siracusano e successivamente dai romani. Oggi è visibile solo una delle 48 colonne originarie. Molti dei reperti archeologici rinvenuti nei luoghi circostanti  sono attualmente visibili presso il Museo Archeologico di Capo Colonna.

Museo Arte Contemporanea (Mack).  Il museo si trova nella sala del settecentesco palazzo Barracco, con opere dedicate all'arte contemporanea. 

Piatti tipici 

Come antipasto, è rinomata la sardella, tra i primi figurano i cavatelli, simili alle orecchiette, con impasto di acqua e farina e conditi con sugo di carne e ricotta stagionata grattuggiata.

I formaggi,specie i latticini sono molto utilizzati nella cucina locale; il pecorino, la ricotta, il butirro, il caciocavallo e il “crotonese”, formaggio prodotto con latte di pecora e di capra, aromatizzato con semi di pepe nero.

Come dessert, la pitta 'nchiusa, sfoglia di pasta a base di olio, farina, vino e uva, ripiena di noci, mandorle e uva sultanina, ricoperta di miele e cotta al forno.

Manifestazioni 

Aprile

  • Stracrotone

Maggio

  • Festa di Hera Lacina  

Giugno

  • Madonna di Capocolonna
  • Supermarecross

Luglio

  • Festival della Magna Grecia

Agosto

  • Carnevale magno greco
  • Festa dell'Assunta

Settembre

  • Festival della cucina calabrese.


Tags

Viaggi e Gastronomia