Utilizzando questo sito si accetta l'uso dei cookies per scopi statistici. Maggiori info su
Text Size
Banner
Banner

Società: Caraibi, aereo colpito da un fulmine, evitata la tragedia, articolo con video

  Dim lights

Video credits: dueemme07 | 16 agosto 2010

Un incidente aereo che ha pochi precedenti per come si e' concluso senza trasformarsi in tragedia. 

E' accaduto  a un Boeing 737 con 131 persone a bordo: colpito probabilmente da un fulmine mentre stava atterrando nell'aeroporto dell'isola San Andres, si e' spezzato in tre tronconi appena toccato terra. Il bilancio e' di una passeggera morta e 114 feriti.

 L'aereo della compagnia locale 'Aires' era giunto sull'isola - una delle destinazioni turistiche piu' importanti del 'Caribe' colombiano - proveniente da Bogota' in piena notte, quando imperversava sulla zona un violento temporale.

Il comandante Wilson Gutierrez ha confermato che mancavano circa 80 metri alla pista di atterraggio quando l'aereo e' stato colpito da un fulmine. L'impatto con il suolo e' stato molto violento e il Boeing si e' spezzato in tre parti, che si sono fermate ognuna orientata in una direzione diversa.

Solo una donna (la colombiana Amar Fernandez, 73 anni) e' deceduta, vittima di un infarto causato dal grande spavento. Cinque persone, tra le quali una bambina di 11 anni, sono in gravi condizioni, mentre un centinaio di passeggeri sono feriti con problemi di vario tipo ma in condizioni non preoccupanti.

Tra i pochi passeggeri completamente illesi, che non hanno richiesto cure mediche, c'é un neonato di 18 mesi.

Vista la gravita' e la dinamica dell'incidente, a Bogota' sono in tanti a parlare di ''miracolo''.

A impedire che l'incidente di San Andres si tramutasse in tragedia sono stati in particolare, hanno sottolineato diverse fonti, una serie di fattori.

C'e' stata anzitutto la rapida reazione dei vigili del fuoco, i quali hanno impedito che i tre pezzi del velivolo prendessero fuoco, mentre i membri dell'equipaggio riuscivano a fare evacuare senza intoppi i passeggeri. Tassisti che erano in sosta all'aeroporto si sono d'altro lato prodigati per portare i feriti in ospedale.

A spiegare quanto e' successo sull'aereo in quegli attimi di terrore sono stati anche alcuni passeggeri. ''La nostra impressione e' che l'aereo sia atterrato senza problemi, poi e' successo qualcosa di strano, perche' l'apparecchio si e' spezzato in tre tronconi'', ha spiegato uno dei colombiani a bordo.

Pedro Gallardo, mentre uno dei direttori della polizia locale, generale Orlando Paez, ha sottolineato ''la grande perizia del pilota che e' riuscito a impedire che il velivolo si schiantasse sull'aeroporto''. 

Fonte: Ansa 16 ago. 2010 – Foto: temporale all’aeroporto, reperita in rete – Video from Youtube 


Tags

NOTIZIE